Villafranca, 18 ottobre 2012

I Rappresentanti dei Genitori al Consiglio di Classe, di Interclasse o di Intersezione vengono eletti, o riconfermati, una volta l’anno.
Una volta eletti, i Rappresentanti restano in carica fino alle elezioni successive.
In caso di decadenza di un rappresentante di classe il Dirigente nomina per sostituirlo il primo dei non eletti.
Il Rappresentante di Classe ha il dovere di:

  1. Presenziare alle riunioni del Consiglio in cui è eletto
  2. Sentirsi corresponsabile dell’andamento della Scuola e “fare da ponte” tra i genitori e la Scuola
  3. Conoscere il Regolamento della Scuola
  4. Farsi portavoce iniziative, proposte, necessità della propria sezione presso il Consiglio Scuola di cui fa parte
  5. Informare i genitori, mediante diffusione di relazione, note, avvisi o altre modalità, previa richiesta di autorizzazione alla Coordinatrice, circa gli sviluppi d’iniziative avviate o proposte dal Corpo Docente
  6. Tenersi aggiornato riguardo la vita della scuola

Il Rappresentante di Classe non ha il diritto di:

  1. Occuparsi dei casi singoli
  2. Trattare argomenti di esclusiva competenza degli altri Organi Collegiali della Scuola ( per esempio quelli inerenti la didattica ed il metodo di insegnamento).

NOTA BENE: LA PRESENTAZIONE DI LEGITTIME RICHIESTE VA INDIRIZZATA AGLI ORGANI COMPETENTI (Superiora dell’Istituto, Coordinatrice, Comitato)